ALATRI – Cinema Politeama, De Santis (Forum Associazioni): “Fausto Lisi ha fatto solo chiacchiere”

Comune che vai spesa pubblica che trovi. Le modalità di investimento delle risorse pubbliche, purtroppo, suscitano perplessità in ogni città, paese e frazione d’Italia, compresa Alatri.
Proprio in data odierna (30 aprile n.d.r.), ad esempio, leggiamo dalle colonne di Ciociaria Oggi che il Cinema Politeama, ampio locale attualmente sotto tutela giudiziaria, potrebbe essere acquistato dal Comune ernico per adibirlo a casa della cultura.
Almeno, questo è il pensiero di Gianfranco De Santis (Forum delle Associazioni), che aggiunge alcuni dati riguardanti la prossima asta giudiziaria utile per aggiudicarsi la struttura, prevista per il 06 giugno 2012 con un prezzo a base d’asta pari a 245mila euro. Tale cifra, sicuramente impegnativa in tempi di crisi, è comunque simile a quella che gli amministratori della Città dei Ciclopi avrebbero speso (210 mila euro) per un paio di locali adiacenti il museo civico, il cui registro dei visitatori, sempre secondo De Santis, è imbarazzante. Tale incongruenza testimonierebbe una palese mancanza di sensibilità del governo cittadino nei confronti del “Politeama”, riscontrabile in particolare nella persona di Fausto Lisi, presidente del Consiglio Comunale, che dopo promesso in campagna elettorale la sua voglia di valorizzare l’ex cinema, si sarebbe rivelato il solito “marinaio” non traducendo le chiacchiere in fatti.

Redazione Alatri24

Menu