martedì 28 marzo 2017

Aggressione in carcere a Frosinone, due feriti

«Apprendiamo che verso le 13 nel carcere di Frosinone un detenuto algerino di 31 anni – ubicato presso l’isolamento – ha aggredito due assistenti capi.

Da quanto apprendiamo il detenuto per motivi futili ha aggredito i due assistenti. Al monento sono tutt’ora al pronto soccorso per le cure del caso. Un momento particolare quello che sta attraversando il carcere di Frosinone. Attualmente vi sono a Frosinone n.566 detenuti rispetto ai previsti 506». Lo dichiara Massimo Costantino, Segretario Generale Aggiunto CISL FNS.

Ti potrebbe interessare
Riabilitazione protesi al ginocchio a Roma

Protesi ginocchio Roma - La tecnologia moderna permette l’applicazione di protesi al ginocchio di qualità eccellente, in grado di sopravvivere anche per più ...

Riabilitazione protesi d'anca: perché operarsi, perché farlo a Roma

Protesi anca Roma - L’intervento chirurgico per l’applicazione di una protesi d’anca si consiglia particolarmente nei casi di gravi traumi e ...

Osteopatia: a Roma trovi mani magiche

Osteopatia Roma - Avvalersi del solo ausilio delle proprie mani per visitare ed emettere diagnosi: possibile? Certo che sì, con l'osteopatia! L’importante è ...

9 semplici regole per scrivere testi per il web

Web Copywriting - Trattare i visitatori del tuo sito web come dei normali lettori è un errore comune: vanno di fretta e leggere da ...