Acuto: foglio di via obbligatorio per cittadino nigeriano

In Acuto, i militari della locale Stazione a, nel corso di predisposto servizio per il controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, intercettavano e controllavano un cittadino nigeriano domiciliato in Roma e già censito alla Banca Dati Forze di Polizia, mentre si aggirava con fare sospetto nei pressi di abitazioni isolate di quel centro. Ricorrendone i presupposti di legge, lo stesso  veniva proposto per l’irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre.

Menu