giovedì 22 Agosto 2013

ACQUAFONDATA – Si alza il sipario sul 42° Festival della Zampogna il 24-25 Agosto

 Due giornate dedicate alla zampogna e alla musica popolare di qualità: ecco cos’è la 42ª edizione del Festival della Zampogna di Acquafondata, storico evento che celebra uno strumento simbolo della storia e della tradizione del Basso Lazio. Sono attesi ad Acquafondata oltre 500 virtuosi suonatori di zampogna provenienti da ogni parte d’Italia. <Acquafondata si conferma la capitale del triangolo della Zampogna tra Lazio Abruzzo e Molise – dichiara il sindaco Antonio Di Meo – e nonostante le difficoltà economiche del momento, devo ringraziare tutte le istituzioni che hanno sostenuto questa edizione, Regione Lazio, Provincia di Frosinone, Camera di Commercio, Gal di Alvito e la Banca Popolare del Cassinate>. Anche quest’anno viene riproposto il Premio Cesare Perilli, mentre l’apertura del 24 agosto sarà dedicata al mix vincente gnocchi e zampogne, con l’esibizione dei Bandancia e la partecipazione straordinaria del maestro Marco Lo Russo. Tra i protagonisti anche Benedetto Vecchio che riceverà un riconoscimento per l’impegno profuso nel promuovere e valorizzare la Ballarella, restituendo alla zampogna un ruolo centrale nella musica della Band degli MBL (Musicisti del Basso Lazio). Domenica 25 alle ore 21 atteso concerto di Gianni Perilli e L’Altretnica, ma sicuramente la “stella” del Festival sarà la “Nuova Compagnia di Canto Popolare”, gruppo che ha fatto la storia della musica popolare di qualità. Nato all’incirca nel 1967 a Napoli, ne facevano parte Eugenio Bennato, Giovanni Mauriello, Lucia Bruno, (in un secondo momento Patrizia Schettino), Carlo D’Angiò, Mario Malavenda e Claudio Mendella.  Questo gruppo eseguiva nei suoi programmi musica di vario genere, dalla musica popolare napoletana a quella siciliana, dal laudario di Cortona agli spirituals americani. Fu l’incontro con Roberto De Simone, musicista e musicologo a mutare l’impostazione del gruppo e a stabilirne gli obiettivi artistici. Si avviò un periodo di studio e di ricerca, dalla musica di biblioteca a quella sul campo, dalla riscoperta delle antiche villanelle a quella delle tammurriate, una ricerca volta al suggestivo mondo popolare. Da allora il gruppo, che nel corso degli anni ha visto l’alternarsi di vari componenti, si è esibito in tutto il mondo ricevendo prestigiosi riconoscimenti.

IL PROGRAMMA

Sabato 24 agosto

GNOCCHI E ZAMPOGNE

ore 16.00 Apertura della manifestazione

ore 18.00 Distribuzione degli gnocchi in occasione della 53° SAGRA DEGLI GNOCCHI DI ACQUAFONDATA

ore 21.00 Bandancia in concerto con la partecipazione straordinaria del Maestro Marco Lo Russo

 

Domenica 25 agosto

42° FESTIVAL DELLA ZAMPOGNA

ore 9.00 Accoglienza e accredito dei musicisti partecipanti al festival

ore 10.00 Inizio rassegna con l’esibizione di virtuosi suonatori di zampogna provenienti da ogni parte d’Italia

ore 12.00 Saluto delle autorità – Magia dell’antico strumento tra le mani dei suonatori virtuosi d’Italia

ore 15.00/20.00 Zampogne libere in concerto

ore 17.00 Consegna premio Acquafondata 2013 a: Benedetto Vecchio e MBL

ore 20.00 Attribuzione del premio “CESARE PERILLI” e premiazioni varie

ore 21.00 Omaggio al 42° Festival con GIANNI PERILLI E L’ALTRETNICA

ore 22.00 NUOVA COMPAGNIA CANTO POPOLARE

Sarà attivo il servizio navetta gratuito dai parcheggi presso il Campo Sportivo.

 

Redazione Network 24

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Ecco 13 pagine di prodotti a prezzi strepitosi. Promozione valida fino al 26 Agosto.

Roma

A pochi passi dal Vaticano abbiamo scoperto un luogo che tratta la clientela con una cura eccezionale: The Center of Rome Bed and Breakfast.

SPONSOR

Lo spider più venduto al mondo compie 30 anni. Vieni a provare la vettura oggi stesso da Jolly Auto, concessionaria Mazda per Frosinone e provincia.

SPONSOR

Da oggi presso Jolly Rent Frosinone è disponibile anche sui veicoli commerciali FCA.

Land Rover

Non si tratta di un semplice restyling quello che caratterizza la Land Rover Discovery Sport 2020 in uscita il prossimo autunno.