Acqua: i sindaci hanno eletto la nuova Consulta d’Ambito

“Ringrazio i 55 Sindaci dell’area compresa nell’Ato 5, con una rappresentanza di circa il 90% della popolazione, che oggi hanno dato vita alla seduta della loro Assemblea per eleggere la nuova Consulta d’Ambito. Ho chiesto ripetutamente, anche con caparbietà, il ritorno all’impegno dell’Assemblea dei Sindaci perché le complesse vicende da affrontare, dopo il commissariamento per l’individuazione della tariffa idrica, la relazione conseguente del Commissario ad acta nonché varie altre questioni sempre relative al rapporto con il Gestore idrico, hanno bisogno di tutti gli organi responsabili della parte pubblica in perfetta efficienza. Con l’elezione del nuovo esecutivo dell’Assemblea dei Sindaci, motivo di soddisfazione anche perché in esso sono rappresentati direttamente anche i quattro Comuni più popolosi della Provincia di Frosinone, iniziamo un lavoro che sarà difficile e delicatissimo, e che, nel suo complesso, dovrà vedere i Sindaci analizzare a fondo e con la massima cognizione di causa, ogni soluzione, stabilire le strategie, deciderne i percorsi”. Lo afferma il Commissario Straordinario della Provincia di Frosinone, Giuseppe Patrizi.

La nuova Consulta d’Ambito è costituita dai Sindaci: Nicola Ottaviani (Frosinone), Ernesto Tersigni (Sora), Giuseppe Golini Petrarcone (Cassino), Giuseppe Morini (Alatri), Rocco Pantanella (Rocca d’Arce), Antonio Corsi (Sgurgola), Antonello Antonellis (San Donato Val di Comino), Modesto Mario Della Rosa (San Giorgio a Liri).

 

Menu