A2 Femminile: la IHF Volley si arrende al tie break contro la Puntotel Sala Consilina

PUNTOTEL SALA CONSILINA: Colarusso, Franco Capriotti,Garcia Zuleta, Vico,  Vincent1i, Rynk, Thais, StrobeBoscoscuro,Faraone,Ronconi Alleantore: Giuseppe Iannarella Assistente: Dino Viggiano   IHF Volley: Ginanneschi, Kolher, Spataro, Gioia, Garcia Marquez,  Palazzini,  Giglio, Monacelli, Zanin, Sammartano, Menghi, Karalyus Allenatore: Luca Secchi Assistente: Joel Despaigne     Un match entusiasmante e per nulla scontato quello che si è disputato questa  sera al Palapozzillo di Sala Consilina, dove la IHF Volley è stata battuta  per  3 set a 2 dalla Puntotel Sala Consilina.  Una gara giocata punto a punto da entrambe le formazioni, dove al tie break  si  è vista salire la tensione, sia tra le atlete che tra il pubblico presente,  ma  alla fine la IHF Volley non è risucita a centrare l’obiettivo della vittoria  ed  ha ripreso la strada di casa con un solo punto utile alla classifica. Nel primo set la IHF Volley scende in campo decisa e determinata ma le  padorne  di casa, supportate da un caloroso pubblico, si aggiudicano il primo time out  tecnico per 8 a 6 e poi anche il secondo con il punteggio di 16-13. Le ospiti  laziali cercano di reciperare arrivando fino al 21-20, dopo pochi istanti le  squadre sono in parità con il parziale di 24-24. E’ Gianneschi che in attacco  regala la vittoria del primo set alle sue compagne  per 25-27. Il seocndo set, grazie ad una buona difesa a muro da parte di Spataro e  compagne, vede la IHF Volley portarsi in vantaggio al primo time out tecnico  sulla Puntotel per 4-8.  Al fischio del secondo time out tecnico le ospiti  sono  ancora in vantaggio 10-16. E’ il muro il fondamentale che sta funzionando  meglio e che contribuisce ad aumentare il distacco sulle avversarie fino al  13- 18. La Puntotel reagisce recuperando qualche punto 17-19 ma la IHF Volley si  porta nuovamente alla chiusura a favore del set per 21-25. il terzo set è giocato punto a punto con le formazioni che vanno avanti in  costante parità, anche se Franco e Zuleta contribuiscono a fare la differenza  consentendo alla Puntotel di vincere il terzo set per 27-25. Un set  equilibrato, con attacchi belli e decisi alternati a momenti di confusione da  entrambe le parti. Il quarto set  nei primi minuti segue le orme del terzo, ma ad un tratto le  padrone di casa aumentano di molti punti il vantaggio sulle ospiti, siamo al  21- 13, quando per la IHF Vollet si spegne la luce e le salernitane chiudono il  set  per 25-18. Si va al tie break ed al cambio campo il risultato è a favore della  formazione  allenata da Luca Secchi con il punteggio di 7-8, si prosegue ancora punto a  punto per arrivare al 18 pari fino a quando la Puntotel sala Consilina si  porta  alla vittoria chiudendo con il parziale di 20-18, lasciando la IHF Volley  amareggiata dopo aver combattuto fino all’ultmia palla una vittoria sfumata  in  pochi istanti. Il prossimo turno vedrà tornare a giocare la IHF Volley, dopo due trasferte  consecutive, al Palazzo dello Sport di Frosinone domenica 15 aprile alle ore  18.00 contro la capolista Banca Reale YoYogurt Giaveno.

Menu