A1: 37enne ubriaco contromano tra i caselli di Ferentino e Frosinone

Verso le ore 12.00 odierne giungevano sulla linea 113 numerose chiamate da parte di utenti in transito che segnalavano la presenza di un’autovettura Audi A3 di colore grigio che stava percorrendo contromano la carreggiata sud dell’autostrada A1 nel tratto compreso tra i caselli di Ferentino e Frosinone. Tenuto conto della particolare gravità della situazione le pattuglie della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone attivavano un dispositivo di safety car anticipando la corrente di traffico per rallentare i veicoli diretti verso Napoli e proteggerli dall’imminente sopraggiungere dell’Audi .

Trascorsi pochi minuti i poliziotti individuavano l’autovettura segnalata il cui conducente, probabilmente avvedendosi del grave pericolo, dopo aver percorso alcuni chilometri contromano si era appena fermato in una piazzola di sosta nei pressi del casello di Frosinone. Alla guida dell’Audi A3 con targa polacca si trovava un uomo che appariva in evidente stato di ebbrezza e, all’interno dell’abitacolo, gli agenti della Polstrada trovavano tre bottiglie di vino interamente consumate.

Il giovane, un 37enne di nazionalità ucraina, già segnalato all’Autorità Giudiziaria per analoghe vicende, è stato denunciato a piede libero per guida in stato d’ebbrezza con l’applicazione del sequestro del veicolo ed il ritiro della patente per il successivo provvedimento di sospensione. Inevitabili, nel contempo, le sanzioni per la guida contromano che prevedono il pagamento di una somma da 1,988 a 7,953 euro, la revoca della patente ed il fermo amministrativo del veicolo per tre mesi.

Menu