martedì 16 luglio 2013

69enne frusinate si perde nel bosco mentre cerca lumache. Ritrovato dalla Polizia

Sono circa le due di questa notte quando un sessantanovenne frusinate chiama sulla linea di emergenza 113 per chiedere aiuto poiché si è perso in montagna. L’uomo racconta all’operatore della sala operativa di essere uscito di casa intorno alle 20.00 e di aver raggiunto con la sua auto le pendici di Monte Radicino, nel comune di Ferentino, alla ricerca di lumache.

Inoltratosi nel bosco la torcia che aveva con sé si è però scaricata lasciandolo completamente avvolto dalle tenebre ed incapace di orientarsi in quell’ambiente improvvisamente diventato ostile. Due pattuglie delle Volanti vengono inviate alla ricerca ed in soccorso del disperso. Gli agenti con a disposizione poche e purtroppo imprecise informazioni lo cercano prima in un versante della montagna ma con esito negativo.

I poliziotti si spostano allora in un’altra zona e, a piedi, s’inoltrano lungo un sentiero con la speranza che sia lo stesso percorso dal cercatore di lumache. Camminano per oltre mezz’ora in mezzo ad una folta boscaglia, tra rovi, rocce affioranti e dirupi, fino a quando finalmente sentono in lontananza l’uomo che risponde alle loro chiamate a gran voce. Ancora poche centinaia di metri ed i poliziotti, facendosi luce con potenti fari in dotazione alla volante, lo raggiungono, tranquillizzandolo e riportandolo sano e salvo a casa.

Conclusasi, fortunatamente in modo positivo, la brutta disavventura sia il sessantanovenne che i familiari hanno ringraziato calorosamente gli equipaggi della Polizia di Stato intervenuti.