19 gennaio 2013 redazione@ciociaria24.net

545mila euro per rifacimento e messa in sicurezza Via Armando Fabi

Un finanziamento di 545.000 euro in compartecipazione tra Comune di Frosinone e Regione Lazio per il rifacimento e la messa in sicurezza di via Armando Fabi. L’amministrazione Ottaviani, con un grande sforzo, è riuscita a rimodulare un finanziamento, che rischiava di andare perso, e a giungere alla firma della convenzione con la Regione Lazio per la manutenzione su via Armando Fabi.

Un’impresa di non poco conto se si considera lo stato sofferente delle casse comunali. L’importo totale sarà coperto per 245.000 euro dalla Regione Lazio nell’ambito del Piano di Sicurezza Stradale, mentre i restanti 300.000 euro saranno a carico del Comune di Frosinone per il tramite di un mutuo contratto con la Cassa Depositi e Prestiti.

“Si tratta di un risultato molto importante” ha commentato l’assessore ai lavori pubblici Fabio Tagliaferri. “Come è notorio, il Comune non naviga in buone acque dal punto di vista finanziario, ma, nonostante ciò, questa amministrazione non ha nascosto la testa sotto la sabbia e sta cercando di portare avanti il programma di lavori pubblici sulla città per migliorare il decoro e la sicurezza.

Per quanto riguarda via Fabi stiamo parlando di un intervento di grandissima importanza visto che si tratta di un’arteria cittadina trafficatissima dal momento che vi insistono diversi uffici comunali, l’ospedale, gli uffici e gli ambulatori dell’azienda sanitaria, strutture sportive e scolastiche, l’aeroporto militare e svariati esercizi commerciali. Inoltre, stiamo parlando di un finanziamento reale e non nominale, poiché i soldi sono praticamente disponibili da subito. Adesso, completata la procedura per la conferma e il salvataggio del finanziamento, e dopo la firma della convenzione, il nostro cronoprogramma prevederà la definizione e l’appalto degli interventi”.

Menu