martedì 13 gennaio 2015

48enne perde la testa e minaccia di morte condomina ciociara

Nel pomeriggio di oggi a Ceprano i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un 48enne, sottoposto alla misura di prevenzione dell’avviso orale, poiché ritenuto responsabile del reato di “violenza o minaccia a P.U.”, “resistenza a P.U.” e “lesioni personali”. L’uomo, evidenziando uno stato di alterazione psico-emotiva, per futili motivi ha minacciato di morte una 47enne di Ceprano, sua condomina, che ha richiesto l’intervento dei Carabinieri.

La condotta aggressiva del 48enne si è ripetuta alla presenza dei militari operanti, prontamente intervenuti, che sono stati aggrediti nel tentativo di farlo desistere dall’azione violenta nei confronti della signora. L’arrestato, in aderenza alle disposizioni impartite dalla competente A.G., è stato trattenuto presso la camera di sicurezza della Stazione Carabinieri di Pontecorvo in attesa del rito direttissimo, fissato per la mattinata di domani.

PUBBLIREDAZIONALE - Un punto di riferimento per chi è in cerca di assistenti familiari/badanti. La sede è a Sora in viale S. Domenico n.1

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.