lunedì 22 agosto 2016 redazione@frosinone24.com

44enne ciociaro “farcito” di droga e soldi arrestato dai Carabinieri

Nelle prime di ieri mattina, nel prosieguo dell’attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno effettuato mirati controlli nell’area di edilizia popolare sita in questa via Mola Vecchia, teatro di operazioni di spaccio di sostanze stupefacenti negli ultimi mesi e, riuscendo ad eludere i controlli da parte delle cosiddette “vedette”, hanno sorpreso un 44enne del luogo mentre era intento a rifornire “clienti”.

L’uomo a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di:

  • gr.15 circa di cocaina sottoposta a trattamento di cottura e trasformata nel micidiale (crak), costituiti da 36 dosi termosaldate e pronte allo spaccio;
  • gr.8 circa di cocaina, già suddivisa in 17 dosi;
  • una dose di marijuana;
  • gr.22,08 di hashish già suddivisa in 30 dosi;
  • la somma contrante di euro 923,00 (novecentoventitre) ed un rendiconto circa le vendite e gli incassi fino a quel momento ottenuti, il tutto sottoposto a sequestro.

Dalla somma di denaro contante e dall’articolato resoconto si evince l’enorme introito ottenuto nell’arco delle ore notturne e sarebbe stato ingentissimo, qualora non si fosse provveduto ad interrompere il turpe mercato. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato ristretto presso la locale Casa Circondariale.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA