16enne investito da un treno precipita da 30 metri e sfonda una roulotte

Una storia incredibile accaduta la scorsa notte. L'urto del convoglio, il volo nel vuoto, l'atterraggio su una vecchia roulotte abbandonata

Bisognerà attendere l’evoluzione del quadro clinico, ma se tutto andrà come si spera un sedicenne potrà raccontare per tutta la vita la sua esperienza. Ieri sera il giovane stava camminando lungo un ponte nei pressi della stazione di Settebagni, vicino Roma, quando è stato investito da un treno in transito.

A causa dell’impatto il ragazzo giù dal ponte alto circa 30 metri atterrando su una vecchia roulotte, che per fortuna ha attutito il colpo. Il ragazzo, come riportato da Il Messaggero, è riuscito ad avvisare la Polizia Ferroviaria, che a sua volta ha immediatamente informato i familiari del giovane. Successivamente sono partite immediatamente le ricerche, il giovane è stato individuato dopo alcune ore e successivamente trasportato in elicottero al Policlinico Gemelli, dove ora è ricoverato in prognosi riservata ma non in pericolo di vita.

Menu