mercoledì 24 dicembre 2014

13enne ferita da motosega elitrasportata al Gemelli

La sfortunata giovane stava aiutando il padre in alcuni lavori di giardinaggio

Tregedia sfiorata ieri a Ceprano. Una ragazzina di 13 anni è stata accidentalmente colpita all’avambraccio dalla motosega del padre. Secondo quanto riportato su Il Nuovogiorno nell’articolo a firma di Giorgia Cappella, la giovane stava aiutando il genitore in alcuni lavori di giardinaggio nell’abitazione di famiglia.

Una volta giunti sul luogo dell’incidente, i sanitari del 118, vista la gravità della ferita riportata dalla giovane, hanno allertato il servizio di eliambulanza. Il mezzo di soccorso ha quindi prelevato la sfortunata ragazza nei pressi del casello autostradale e l’ha trasferita presso il Policlinico Gemelli di Roma, dove è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico.